Moda

Moda uomo, uno speciale di 26 pagine racconta la ripresa (e le sue incognite)


in edicola l’11 gennaio

Le collezioni autunno-inverno 2022/23 verranno presentate a gennaio tra Pitti e Milano Moda Uomo

I punti chiave

  • Focus sulle sfide del settore: dalla pandemia all’inflazione, passando per la Cina
  • Storie aziendali tra gestione della ripartenza e nuove opportunità
  • In vetrina abbigliamento, accessori, occhiali, gioielli e prodotti beauty

Mentre il 2021 comincia all’insegna dell’incertezza, con l’Europa sotto scacco della variante Omicron, la moda maschile guarda già all’inverno 2022/23 e lo fa con uno sguardo ottimista. A raccontare le aziende e i loro prodotti – che saranno presentati nel corso del mese di gennaio a Pitti e Milano Moda Uomo – è lo speciale moda uomo del Sole 24 Ore: un inserto di 26 pagine in edicola il prossimo 11 gennaio insieme al quotidiano.

Alle analisi economiche che tracciano un quadro aggiornato del settore e delle macro-sfide che la moda maschile dovrà affrontare nel 2022 viene affiancato il racconto delle storie aziendali: imprese italiane alle prese con la conversione verso un modello produttivo e distributivo sostenibile, con gli occhi puntati ai mercati internazionali più promettenti.

In vetrina i capi, gli accessori e le calzature per la prossima stagione invernale: tra casualwear dominante e stile formale pronto a tornare in auge quando riprenderanno eventi e occasioni sociali, tra sartorialità made in Italy e materiali hi-tech che garantiscono perfomance all’avanguardia. Spazio anche a occhiali, gioielli e prodotti di bellezza. Un settore, quest’ultimo, che anche durante la pandemia ha registrato risultati positivi.

Link Sorgente

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *