Business

ÏdKids acquisisce una partecipazione nella catena italiana Città del Sole


Versione italiana di

Gianluca Bolelli

Pubblicato il



19 gen 2022

Lo specialista francese dell’infanzia ÏdKids rafforza la sua presenza in Italia. Il gruppo proprietario dei brand Okaïdi e Jacadi, ha appena acquisito il 48% del capitale di Città del Sole, catena italiana di negozi di giocattoli, giochi in scatola e giochi creativi per 0/14 anni fondata nel 1972 da Carlo Basso, che conta 82 negozi in Italia.

Un negozio Città del Sole

L’importo dell’operazione non è stato reso noto. La mossa consentirà a Città del Sole di beneficiare delle competenze dei team di Oxybul, il marchio di giochi di edutainment di ÏdKids, sia in termini di creazione del prodotto che di evoluzione nel campo digitale. Da parte sua, Oxybul potrà diffondersi in Italia e distribuirvi i propri 14 marchi.
 
Oggi il gruppo ÏdKids è presente in Italia con 137 punti vendita Okaïdi, il suo marchio di abbigliamento. Lo Stivale è la prima filiale del gruppo ÏdKids, con un fatturato di 100 milioni di euro e un totale di 200 punti vendita (tra boutique e corner).

ÏdKids comprende oggi 18 marchi e viene distribuito in 1.250 negozi nel mondo. Nel 2021 ha realizzato un fatturato di 900 milioni di euro. Lo scorso anno ÏdKids si è assicurato in Tribunale, a seguito del collocamento in amministrazione controllata e del conseguente fallimento del gruppo Kidiliz, il controllo dei marchi Catimini, Absorba, Chipie e Z.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *