Creazione

La Fashion Week di Copenaghen supporterà i talenti emergenti con lo Swedish Fashion Council


Versione italiana di

Gianluca Bolelli

Pubblicato il



21 gen 2022

La Copenhagen Fashion Week e lo Swedish Fashion Council hanno deciso di collaborare per identificare e supportare i talenti emergenti della moda. Con l’avvicinarsi dell’edizione Autunno/Inverno 2022/23 della Danish Fashion Week, la settimana danese della moda che inizierà il 1° febbraio, le due strutture hanno annunciato questa partnership, concepita “per rafforzare e sviluppare il loro impegno congiunto per l’incubazione e la crescita” dei giovani creatori di moda.

La svedese Jade Cropper è il “Talent” designato per questa stagione AI 2022/23 – DR

Secondo gli organizzatori dell’evento, questa partnership “allineerà la Copenhagen Fashion Week all’ambizioso programma dello Swedish Fashion Council, rafforzando l’impegno di entrambe le organizzazioni a sostenere i giovani designer nordici”.
 
L’amministratore delegato della Copenhagen Fashion Week, Cecilie Thorsmark, ricorda che il suo evento “dà la priorità al concetto di responsabilità, che include l’incoraggiamento e la promozione di giovani talenti che offrono un punto di vista innovativo sul design nordico. Siamo lieti di poter accentuare questo impegno allineando noi stessi con il lavoro dello Swedish Fashion Council. Uniremo le nostre forze per preservare, ma anche per mettere in luce, la prossima generazione della nostra industria creativa”.

La svedese Jade Cropper è stata nominata “Talent” della stagione Autunno/Inverno 2022/23 e sarà celebrata nel corso di una cena ufficiale organizzata dallo Swedish Fashion Council, che darà il via alla stagione delle sfilate a Copenaghen.
 
Per Jennie Rosén, la direttrice dell’istituzione svedese, lo Swedish Fashion Council “incoraggia attivamente la prossima generazione di talenti della moda nell’ambito del (suo) incubatore”.
 
“Questa collaborazione ci consentirà di incrementare tali sforzi. La Copenhagen Fashion Week è un’importante piattaforma di visibilità per la moda scandinava e fa parte degli attori che stanno trasformando il settore. Non è un segreto che il sistema della moda abbia un disperato bisogno di cambiamento sistemico, e quel cambiamento richiede collaborazione”, conclude.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source link

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *