Business

Ferragamo: 2021 a +29,6%, ricavi pari a 1,136 miliardi di euro


Pubblicato il



27 gen 2022

Il gruppo Salvatore Ferragamo ha reso noti i dati preliminari relativi all’esercizio fiscale 2021, che si è chiuso con un fatturato di 1,136 miliardi di euro, in salita del 29,6% a cambi correnti rispetto al 2020. Il quarto trimestre ha messo a segno un incremento del 20,8%.
 

ferragamo.com

Il canale retail ha registrato un aumento del 30,2% anno su anno e del 17,1% nel quarto trimestre, che ha superato anche i livelli pre-Covid, grazie soprattutto alle performance in Greater China, Nord America, America Latina, Corea e Giappone. In particolare, l’e-commerce è salito del 41,3% sull’intero anno e del 21,6% nel quarto trimestre. Buone anche le performance del canale wholesale, cresciuto del 28,6% nei 12 mesi e del 32,2% nel quarto trimestre.
 
Analizzando l’andamento delle diverse aree geografiche, l’area Asia Pacifico si riconferma il primo mercato in termini di ricavi con un incremento del 17,3% rispetto all’esercizio 2020. Nel corso dell’anno, i negozi diretti in Cina hanno registrato un aumento delle vendite del 9,4%, mentre quelli in Corea del +13,6%; anche il mercato giapponese è cresciuto, anche se di un più modesto 3,7%.

 L’area EMEA, nonostante le chiusure dei negozi e i limitati flussi turistici nel corso dell’esercizio 2021, ha registrato un aumento di fatturato del 21,2% rispetto all’anno precedente, con un quarto trimestre a +29,7%. Il Nord America ha conosciuto un exploit del +71,5% sull’intero anno e del 48,8% nel quarto trimestre. Infine, l’area del Centro e Sud America ha registrato nell’esercizio 2021 un aumento dei ricavi del 37,3%; le vendite sono aumentate del 10,3% nel quarto trimestre.
 
Tutte le principali categorie di prodotto hanno registrato un significativo incremento del fatturato, con calzature e pelletteria arrivate a rappresentare rispettivamente il 43% ed il 44% del fatturato.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *