Business

Mirakl annuncia 4,3 miliardi di dollari di volume d’affari nel 2021


Versione italiana di

Laura Galbiati

Pubblicato il



9 feb 2022

Il leader francese nella creazione di marketplace Mirakl ha annunciato di aver superato il traguardo dei 100 milioni di dollari di ricavi annui ricorrenti (fatturato stimato in un anno in base al numero di abbonamenti sottoscritti, ndr), dopo un esercizio finanziario 2021 chiuso con un volume d’affari di 4,3 miliardi di dollari (3,76 miliardi di euro), in crescita del 47%. La società afferma di essere stata scelta da 80 nuovi clienti e di aver lanciato 66 nuovi marketplace durante l’anno.

Mirakl

Dopo aver generato un aumento del 110% del volume d’affari nel 2020, grazie a un massiccio passaggio dalle vendite fisiche a quelle online, nel 2021 Mirakl ha messo a segno una nuova raccolta fondi record di 555 milioni di dollari.
 
La società francese ha inoltre concluso lo scorso novembre l’acquisizione di Octobat, specialista nella gestione automatizzata delle fatturazioni, soprattutto per i siti di vendita transfrontalieri, che attualmente opera per oltre 300 portali in EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa), Nord America e Asia -Pacifico.

“Il 2021 ha dimostrato che nulla può fermare la crescita dei marketplace”, ha dichiarato il co-fondatore e co-CEO Philippe Corrot. “Con l’inizio del 2022, non c’è più alcun dubbio sul fatto che i marketplace svolgeranno un ruolo essenziale nella strategia di tutte le aziende. Basandosi sulla sua tecnologia, la sua competenza e il suo ecosistema, Mirakl fornirà loro una soluzione completa per soddisfare tutte le loro esigenze e rendere il loro progetto di marketplace un successo”.
 
Mirakl è oggi dietro a più di 300 piattaforme tra cui quelle di Carrefour, Showroomprivé, Decathlon, La Redoute, H&M Home, Galeries Lafayette, Ripley, La Poste, AccorHotels e Darty. L’azienda comunica di aver effettuato 362 assunzioni nel 2021, nell’ambito di un piano che prevede l’assunzione di 1.700 persone nell’arco di tre anni.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *