Sfilate

Antonio Marras sfila a Mosca


Di

Ansa

Pubblicato il



21 feb 2022

Antonio Marras ha scelto di presentare a Mosca la sua collezione per il prossimo inverno, ispirata al film di culto Oci ciornie, che racconta una storia d’amore tra un italiano e una donna russa.

Antonio Marras Autunno/Inverno 2022-23

Per lo stilista, la pellicola del 1987 rappresenta non solo una prova di grande intesa tra la regia di Nikita Michalkov e l’interpretazione di Marcello Mastroianni e Silvana Mangano, ma soprattutto il buon rapporto tra i due Paesi. Come quello che lo stilista sardo ha con il suo partner russo, il Bosco dei ciliegi, che è stato il primo nel 2005 ad aprire il monomarca di Marras al Pestrovsky Passage.

Mosca è diventata così il set ideale per ambientare la nuova collezione, non solo una sfilata ma – come sempre da Marras – uno spettacolo con performer e ballerini e modelle e modelli. In passerella, pezzi unici come giacche da uomo in tweed e Principe di Galles assemblate insieme e arricchite da tralci di ricami e intarsi di tessuti, cappotti recuperati e riassemblati con inserti e incastri di materiali dismessi, maglie effetto Irlanda smontate e ricamate, bomber e cappe di vari tessuti mischiati e combinati per assonanza o contrasto. E poi camicie bianche interrotte, grembiuli scomposti e abiti increspati.

Antonio Marras Autunno/Inverno 2022-23

Dopo Mosca, dove ha sfilato il 16 febbraio, lo stilista di Alghero presenterà la nuova collezione alla Milano Fashion Week, il 23 febbraio, con una performance dal titolo ‘Colazione da Marras’, realizzata con la collaborazione di Lucia Pescador e Ferdinando Bruni.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.

Source link

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *