Sfilate

Il fiore tra le rocce di Giada


Di

Ansa

Pubblicato il



24 feb 2022

È un “fiore tra le rocce”, nelle parole del direttore creativo Gabriele Colangelo, la donna da lui immaginata con la collezione per il prossimo inverno firmata Giada, che ha aperto alla biblioteca Braidense la giornata di passerelle milanesi.

Giada Autunno/Inverno 2022-23

“In questa collezione”, racconta Colangelo, “ho tentato di cercare un equilibrio tra forza e delicatezza, ispirandomi ai paesaggi nordici e ai colori freddi e lavici”.

Così alla fluidità dei capispalla in cashmere si alternano abiti in georgette diritti, con le maniche che si aprono sul dietro rivelando dettagli micro gioiello in perle e corno. Il corno diventa anche una stampa quasi onirica sugli abiti plissé, portati con il rigore di un cappotto maschile.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.

Source link

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *