Business

utile netto annuo in rialzo del 61% a 2 miliardi


Di

Ansa

Pubblicato il



20 mag 2022

Il colosso svizzero del lusso Richemont ha chiuso l’esercizio 2021/2022 con ricavi in crescita del 46% a 19,18 miliardi di euro, con un utile operativo più che raddoppiato (+129%) a 3,39 miliardi, inferiore peraltro alla stima media degli analisti di 3,79 miliardi. Lo si legge in una nota in cui viene indicato un utile netto in rialzo del 61% a 2,07 miliardi.

@cartier

In crescita del 57% l’utile per azione a 3,611 euro, con un dividendo netto di 1,46 franchi svizzeri (1,42 euro), più un dividendo speciale di 0,65 franchi (0,63 euro) al netto della tassazione svizzera del 35%. Il flusso di cassa operativo è salito da 3,21 a 4,62 miliardi e la posizione finanziaria netta da 3,39 a 5,25 miliardi.

Per l’esercizio in corso pesa la chiusura del 40% dei negozi in Cina a causa del Covid. “Anche se il peggio del Covid lo abbiamo alle spalle”, ha commentato il presidente Johann Rupert, “stiamo affrontando un quadro globale che è il più instabile che vediamo da diversi anni”.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *