Business

nuova co-lab Romano Ridolfi-L’impermeabile, sale Zerosettanta Studio


Pubblicato il



21 giu 2022

Il gruppo empolese di marchi di capispalla Landi Confezioni S.r.l. continua nella stagione Primavera-Estate 2023 la collaborazione con Romano Ridolfi, stilista molto noto già negli anni ’80, con una capsule di 15 pezzi realizzata per il brand L’impermeabile capace di sintetizzare la comodità dei volumi e l’avvolgente praticità dello sportswear anni ’60. La limited edition mescola il formale con l’informale e vede come tessuti protagonisti il cotone, il cotone-lino, o il puro lino, ma anche la “paramatta” che da vecchio tessuto gommato in Australia, nel suo viaggio da Sydney al’Italia ha trovato leggerezza, compattezza e versatilità.

L’impermeabile, PE 2023 – Landi Confezioni

All’ultima edizione del Pitti Uomo a Firenze, Landi Confezioni ha anche presentato i risultati della partnership che ha sviluppato con i giovani designer dell’ultimo anno dell’istituto Modartech, con sede a Pontedera (PI). Al termine di un progetto didattico che ha coinvolto gli studenti del terzo anno del corso di laurea in Fashion Design, tre capi, ideati e sviluppati dalle studentesse Erika Guarino e Carlotta Citi, scelti dall’azienda empolese, sono stati proposti all’ultimo Pitti Uomo a buyer italiani e internazionali all’interno della collezione PE 2023 del suo marchio più storico, Zerosettanta Studio.
 
L’intera collezione del marchio L’impermeabile comprende altri 15 pezzi classici, cui si affiancano 15 referenze donna. “Ci sembra di notare un ritorno al gusto anni ’80, al quale abbiamo aderito con entusiasmo”, dice a FashionNetwork.com Simone Landi, che gestisce insieme al fratello Marco l’azienda empolese, che produce outerwear dal 1948, quando venne fondata dal loro nonno Lando. “Il 2021 è stato un anno ancora difficile, che ha portato a una grossa selezione della clientela, e il nostro fatturato (50% Italia, 50% estero) ne ha risentito. Purtroppo eliminare dal portafoglio i negozi meno profittevoli o quelli che durante il Covid non avevano rispettato i pagamenti era un provvedimento da prendere. Perciò oggi siamo distribuiti in 500 selezionatissimi punti vendita nel mondo”.

Simone Landi (secondo da sinistra) con le studentesse dell’istituto Modartech – Landi Confezioni/Zerosettanta Studio

Sono invece saliti a 200 i multimarca che distribuiscono Zerosettanta Studio, che lavora principalmente in Europa, come per L’impermeabile, che mantiene comunque notevole appeal in Giappone, mentre la linea donna piena di colori e fantasie a marchio Landi Fancy “in questo biennio ha risentito meno della crisi per la sua trasversalità, tanto da distribuirsi in ben 300 punti vendita worldwide, in particolare di America, Italia, Corea del Sud e Giappone”, assicura Landi, orgoglioso di andare “molto bene soprattutto in Europa” e del fatto di “riuscire a vendere i nostri trench persino a Londra…”.

Landi Confezioni è presente con corner L’impermeabile nei negozi Rinascente di Milano, Roma e Torino, con Simone Landi che mantiene attivo il progetto futuro di aprire un monomarca del brand di trench a Milano, una volta trovata la location giusta. Prosegue spedito anche il progetto “Monna Caterina”, la tenuta e wine resort a Vinci (FI) acquistata alcuni anni fa dalla famiglia Landi, dotata di 5 camere molto esclusive. Nella tenuta vengono anche ospitati eventi e si realizzano prodotti a chilometro zero, grazie in particolare alla vigna con annessa azienda vitivinicola.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *