Sfilate

Dolce & Gabbana sostiene la giovane promessa della moda britannica Matty Bovan


Pubblicato il



27 lug 2022

Dopo la coreana Miss Sohee, la casa italiana di moda Dolce & Gabbana supporta la giovane promessa del fashion britannico Matty Bovan al debutto sulle passerelle milanesi a settembre 2022.

Matty Bovan con Domenico Dolce e Stefano Gabbana

Domenico Dolce e Stefano Gabbana e gli uffici stile della maison stanno collaborando con Bovan allo sviluppo della sua collezione primavera-estate 2023, che verrà presentata nella prossima edizione di Milano Moda Donna.
 
L’estetica di Matty Bovan trova numerose corrispondenze con l’universo creativo di Dolce&Gabbana, che renderà possibile il progetto nella sua intera organizzazione, dalla fornitura di tessuti e materiali alla realizzazione della collezione, fino alla sfilata.

“Artigianato e Fatto-a-mano sono al centro del mio lavoro, valori con cui io e questa iconica casa di moda abbiamo una grande affinità; la sinergia con Domenico e Stefano durante il nostro recente incontro è stata tangibile. Non ho ancora realizzato che potrò esplorare i loro archivi e mescolare il loro storico lavoro con la mia nuova produzione per la prossima primavera. Sento già l’energia di questa collaborazione!”, dice Matty Bovan
 
“I colori, le proporzioni e l’energia delle creazioni di Matty Bovan fanno trasparire l’enorme lavoro di ricerca e il processo creativo che sta dietro ognuna di esse. Con lui c’è stata subito un’intesa speciale: siamo felici di poter supportare Matty e la poesia della sua visione”, commentano Domenico Dolce e Stefano Gabbana.
 
L’iniziativa rientra nel programma di sostegno ai giovani talenti dell’universo moda lanciato lo scorso anno dalla griffe con la designer coreana Miss Sohee che, a febbraio 2021, ha presentato la sua collezione negli spazi milanesi del gruppo.
 
Cresciuto a New York, ma formatosi presso la Central Saint Martins di Londra, Matty Bovan sfila da qualche stagione alla London Fashion Week. Lo scorso anno ha vinto l’International Woolmark Prize e il Karl Lagerfeld Award for Innovation, diventando il secondo designer nella storia del contest a ricevere entrambi i riconoscimenti.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source link

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *