Business

Skechers realizza vendite trimestrali da record


Versione italiana di

Laura Galbiati

Pubblicato il



27 lug 2022

Skechers USA Inc. ,ha registrato nel secondo trimestre ricavi in ​​aumento di oltre il 12%, grazie a un incremento a due cifre delle vendite digitali negli Stati Uniti e nei mercati esteri. Nel primo semestre la crescita è stata del 19,1%.

Skechers realizza vendite trimestrali da record – Skechers

Con sede a Los Angeles, il marchio ha raggiunto un fatturato trimestrale record di 1,87 miliardi di dollari (1,85 miliardi di euro), in crescita del 12,4% rispetto all’anno precedente. Nei tre mesi chiusi al 30 giugno 2022, il wholesale è aumentato addirittura del 18,3%, contro una crescita del 4,3% delle vendite dirette.
 
L’utile netto, però, è sceso a 90,4 milioni di dollari (89,22 milioni di euro), vale a dire 0,58 dollari per azione (0,57 euro), in calo del 34,1% rispetto al secondo trimestre 2021. Gli utili per azione hanno subito un impatto sfavorevole di 0,11 dollari (0,10 euro) a causa della flessione dei tassi di cambio all’estero, in particolare in EMEA, ha aggiunto la società.

“Skechers ha raggiunto un nuovo record con 1,87 miliardi di dollari (1,85 miliardi di euro) di vendite trimestrali. Si tratta di una grande performance visto l’attuale contesto macroeconomico, segnato dai problemi della filiera e dalle restrizioni legate al Covid che ha colpito la Cina nel periodo in esame”, ha sottolineato David Weinberg, direttore esecutivo di Skechers. “Questa crescita è il risultato di un aumento del 15% delle nostre vendite negli Stati Uniti e del 10% all’estero. Nei due continenti americani l’incremento delle vendite ha raggiunto il 21%, e l’8% in EMEA”.
 
“Nella regione APAC, le vendite sono rimaste stabili a causa delle restrizioni legate al Covid in Cina. La maggior parte degli altri mercati ha registrato forti tassi di crescita, inclusi India, Corea del Sud e Malesia. Nel trimestre ci siamo concentrati sulla vendita diretta per soddisfare i consumatori e fornire loro i modelli più richiesti, ma anche sul wholesale in tutto il mondo. Dobbiamo stare attenti alle sfide che ancora ci aspettano, ma siamo convinti che il comfort e le tecnologie che caratterizzano le nostre scarpe, il nostro marketing efficace e la forza del nostro brand continueranno a generare crescita nel corso del secondo semestre dell’anno”, prosegue David Weinberg.
 
Nei sei mesi conclusi il 30 giugno le entrate di Skechers hanno raggiunto 3,69 miliardi di dollari (3,64 miliardi di euro), in aumento del 19,1% rispetto alla prima metà del 2021.
 
Durante il periodo, le vendite sono aumentate del 21,4% negli Stati Uniti e del 17,3% all’estero, con la maggior parte dei ricavi generati dal wholesale. Entrambi i canali sono in crescita, con +25,4% per il wholesale e +9% per la vendita diretta.
 
Nel primo semestre l’utile netto si è attestato a 211,6 milioni di dollari (208,84 milioni di euro) e l’utile per azione a 1,35 dollari (1,33 euro), in calo del 10,6% rispetto all’anno precedente.
 
“Il 2022 si preannuncia come un altro anno straordinario per Skechers, con due trimestri consecutivi di vendite record, grazie all’impegno dei nostri team, alla loro determinazione e alla loro eccellenza esecutiva nel far evolvere la nostra offerta di prodotti, nel far conoscere al mondo le nostre tecnologie incentrate su di un comfort eccezionale e nel resistere alle difficoltà di approvvigionamento”, ha dichiarato Robert Greenberg, CEO di Skechers. “Il nostro 30esimo anno di attività è anche il nostro anno migliore in termini di vendite, marketing e prospettive di prodotto. Il nostro posizionamento unico combina tecnologie per il comfort, stile, innovazione e qualità con una portata mondiale grazie ai 4.355 negozi Skechers in tutto il mondo. Come azienda, siamo determinati a superare noi stessi e ad andare ancora oltre per soddisfare le aspettative dei nostri clienti”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *