Business

vendite in crescita del 15,8% nel primo trimestre


Versione italiana di

Laura Galbiati

Pubblicato il



1 ago 2022

Nel primo trimestre dell’esercizio finanziario 2022/23 terminato il 30 giugno, il gruppo cosmetico L’Occitane ha registrato un fatturato di 416 milioni di euro, in crescita del 15,8% a tassi di cambio costanti, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Gel doccia L’Occitane en Provence – DR

Nel periodo, il gruppo proprietario di L’Occitane en Provence, Elemis e Melvita ha beneficiato dell’integrazione nel proprio portafoglio delle sue recenti acquisizioni: Sol de Janeiro, che nel primo trimestre ha registrato un fatturato di 40,8 milioni di euro, e Grown Alchemist, acquisito nel marzo 2022.
 
Il marchio di punta L’Occitane en Provence ha totalizzato un fatturato di 290,5 milioni di euro, in crescita del 5,9%. Le vendite di Elemis sono aumentate del 9,8% a 40,3 milioni di euro e la divisione “altri marchi”, che comprende Melvita, Erborian, L’Occitane in Brasile, LimeLife e Grown Alchemist, ha raggiunto un fatturato di 44,5 milioni di euro, in calo del 3,4%. Una flessione attribuibile soprattutto alla debole performance di LimeLife.

La regione Asia-Pacifico ha registrato ricavi per 171,9 milioni di euro, in crescita dell’1,2%, le Americhe di 130,4 milioni di euro, in salita del 55,6%, e la regione Europa, Medio Oriente e Africa di 113,7 milioni di euro, in aumento del 10,3%.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *