Eventi

Ginori 1735 a Londra con Reborn Project

Pubblicato il



24 ago 2022

Dopo Parigi e Milano, Ginori 1735 porta Reborn Project a Londra. La terza tappa del progetto curato da Frédéric Chambre, banditore d’aste e amministratore delegato di Piasa, approda alla David Gill Gallery dal 7 settembre al 3 ottobre prossimi.

Ginori 1735 a Londra con Reborn Project

Ginori Art Collection è un’esperienza immersiva che esplora l’arte della tavola e celebra la visione creativa del brand attraverso artisti e designer internazionali che reinterpretano in opere d’arte gli oggetti in porcellana bianca della Manifattura.
 
Per lo stage britannico Ginori 1735 ha arruolato 8 artisti di fama mondiale, tra cui lo stesso David Gill, fondatore dell’omonima galleria d’arte londinese, ma anche Mattia Bonetti, Barnaby Barford, Sebastian Brajkovic, Michele Oka Doner, Lena Peters e Sebastian Errazuriz, Francis Sultana.

Ogni opera è unica, interamente dipinta a mano, firmata dagli artisti e accompagnata da un certificato di autenticità Ginori 1735. Sfumature, segni grafici, distorsioni, inclinazioni, giochi di prospettive, suggestioni di forme organiche, narrazioni folcloristiche sono alcuni degli elementi decorativi che caratterizzano le diverse opere
 
“Ginori 1735 è riconosciuta nel mondo per la bellezza, l’unicità e il saper fare ma anche per la creatività e l’audacia nell’immaginare e guardare al futuro: per questo crediamo fortemente nel progetto Ginori Art Collection, con la collaborazione di Frédéric Chambre, avviato lo scorso anno. Con Reborn Project abbiamo esplorato nuove espressioni d’arte, grazie al coinvolgimento di talenti internazionali che sono riusciti a interpretare i nostri prodotti con estrema sensibilità artistica e a farli rinascere rendendoli opere d’arte uniche”, ha commentato Alain Prost, presidente e amministratore delegato di Ginori 1735.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source by [author_name]

Articoli correlati