Business

Marc O’Polo cresce del 35% nell’esercizio fiscale 2021/22


Il brand di casual lifestyle Marc O’Polo, fondato nel 1967 a Stoccolma, ha chiuso lo scorso 31 maggio un esercizio fiscale in salita del 35%, a 592 milioni di euro, con ottimi risultati anche in termini di EBIT.
 

Uno store Marc O’Polo

“Per la prima volta nella storia dell’azienda, abbiamo generato oltre mezzo miliardo di euro in vendite. La nostra strategia e gli investimenti per la società, l’internalizzazione, la modernizzazione del brand e la sostenibilità dei prodotti stanno dando i loro frutti”, ha dichiarato Maximilian Böck, CEO di Marc O’Polo AG. “Il risultato è particolarmente importante in considerazione della pandemia in corso e della guerra in Ucraina, dal momento che l’aumento dei prezzi delle materie prime, le difficoltà riscontrate nelle consegne e l’umore mutevole dei consumatori influenzano in maniera considerevole l’attività”.
 
A trainare la crescita sono state soprattutto la linea Marc O’Polo Denim, indirizzata ai più giovani, che ha conosciuto una progressione dell’80%, e l’espansione internazionale: la società ha infatti registrato un aumento del 40% delle vendite estere.

Le divisioni calzature e accessori sono salite, rispettivamente, del 50,4% e del 60,3%; la linea uomo è progredita del 46%, mentre continua a crescere anche la proposta femminile, arrivata al 32% del totale.
 
“Altri traguardi nell’esercizio fiscale appena concluso includono la penetrazione in 18 nuovi mercati internazionali, l’inaugurazione del negozio e dello showroom di Parigi come hub internazionale, la campagna d’immagine su larga scala in materia di sostenibilità, che è stata anche trasmessa per la prima volta in TV, e il rating Good ottenuto dalla Fair Wear Foundation”, spiega l’azienda. “Marc O’Polo lavora costantemente all’attuazione della sua strategia di sostenibilità ’01 Journey 10 Pathways’: già dall’anno prossimo, tutti i prodotti saranno sostenibili ed entro il 2025 la società punta alla neutralità climatica sia sul lato aziendale che di prodotto”.
 
Marc O’Polo, che oggi ha sede in Germania, è presente in 41 Paesi con le sue diverse linee (Modern Casual, Denim, Shoes, Accessories, Legwear) e con le licenze bodywear, beachwear, eyewear, home e junior. La società conta 115 negozi di proprietà, 172 in franchising, 2.268 negozi e partner retail, 1.066 partner retail multimarca e 915 shop-in-shop.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati