Sfilate

Ami porta lo show in Corea del Sud


Ami porta la collezione primavera/estate 2023 in Corea del Sud. L’etichetta francese disegnata da Alexandre Mattiussi sfilerà l’11 ottobre prossimo all’interno del calendario ufficiale della settimana della moda di Seul.

Runway look Ami PE2023

La collezione sia uomo che donna, arricchita da nuovi pezzi esclusivi disegnati appositamente per il mercato sudcoreano, andrà in passerella il primo giorno della kermesse coreana, tornata in presenza dopo oltre due anni di riduzione degli eventi a causa della pandemia.
 
Dopo lo stop del covid, la sfilata a Seoul segna il ritorno del marchio al di fuori dei confini di Parigi, città natale del brand che aveva ospitato la sua prima sfilata internazionale a Shanghai nel 2019.

“Questo evento è il nostro modo di ringraziare il pubblico sudcoreano per il suo incrollabile sostegno e il suo entusiasmo, fin dal lancio di Ami nel Paese. Con la sua genuina passione per la moda e lo stile, il suo spirito all’avanguardia e la sua grinta culturale, la Corea del Sud comprende perfettamente il nostro marchio, le sue radici parigine e il suo spirito e lo celebreremo l’11 ottobre” dice Alexandre Mattiussi, fondatore e direttore creativo di Ami.
 
La sfilata a Seoul segue la recente inaugurazione del primo flagship store del marchio in Corea del Sud, situato nel quartiere dello shopping e di Garosu-Gil. La Corea del Sud rimane a oggi tra i primi 5 mercati internazionali di Ami.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source link

Articoli correlati