People

Kim Kardashian lancia una nuova società di private equity con un ex Carlyle

Di

Reuters

Versione italiana di

Laura Galbiati

Pubblicato il



8 set 2022

Con un comunicato stampa congiunto, la star dei reality show e imprenditrice Kim Kardashian e l’ex partner di Carlyle Group Inc Jay Sammons hanno annunciato il lancio di una nuova società di private equity focalizzata sull’investimento in aziende di consumo e media.

Kim Kardashian – Photo: Shutterstock

La nuova realtà, denominata SKKY Partners, effettuerà investimenti in settori quali prodotti di consumo, hôtellerie, lusso, commercio digitale e media, e prevede di realizzare sia investimenti di controllo che di minoranza. Kardashian e Sammons saranno co-fondatori e co-dirigenti, con Sammons che guiderà le operazioni quotidiane dell’azienda.
 
Kim Kardashian ha avuto successo con le sue recenti iniziative imprenditoriali, come il marchio di abbigliamento sportivo Skims e il brand di make up KKW, grazie alla loro popolarità tra i consumatori più giovani e all’enorme seguito della star dei reality su Internet e sui social media. La valorizzazione di Skims ha raggiunto i 3,2 miliardi di dollari a gennaio.

Il lancio di una società di private equity da parte di Kim Kardashian sottolinea una nuova evoluzione tra le celebrità di Hollywood, tra cui Leonardo DiCaprio, Ashton Kutcher e Gwyneth Paltrow, che stanno diventando investitori molto dinamici nel private equity e nel capital risk.
 
Lo scorso marzo, la star del tennis Serena Williams ha raccolto 111 milioni di dollari per la sua nuova società di venture capital Serena Ventures, che ha investito in più di 50 aziende, per un valore di mercato totale di 14 miliardi di dollari, tra cui la piattaforma dedicata al Metaverso Bunch, la piattaforma di apprendimento online MasterClass e la società tecnologica Propel.

© Thomson Reuters 2022 All rights reserved.

Source by [author_name]

Articoli correlati