Moda

Dai bijoux alle calzature: a Milano tornano le fiere


È partita FieramIlano Rho Homi Fashion&Jewels Exhibition, manifestazione che intreccia due dimensioni complementari, fashion e design, declinate in bijoux e accessori moda. In programma fino al 19 settembre, riunisce 420 brand, il 30 % dei quali stranieri e inaugura una settimana in cui gli appuntamenti fieristici avranno un ruolo di primo piano : dal 18 al 20 settembre, infatti, sono in programma Micam e Mipel, le fiere dedicate a calzature e pelletteria, e The One Milano, esposizione di collezioni pret-à-porter. Il 20 settembre, invece, partiranno Lineapelle e Simach Tanning Tech. Una sinergia voluta fortemente e quest’anno suggellata dal progetto #finallytogether che riunisce sette manifestazioni (Da.Te si è già svolta a Firenze dal 10 al 12 settembre, con 15mila visitatori)  per un totale di 3.240 brand con l’intento di lavorare in modo coeso e attrarre il pubblico internazionale che arriverà a Milano quasi “al completo”, al netto di russi e cinesi.

Micam, con oltre mille marchi, è da sempre la manifestazione dal respiro più internazionale con quasi la metà (46%) degli espositori stranieri. E torna con un focus importante sulla sostenibilità – il Micam Sustainability Lab powered by Vcs -, un progetto che esalta l’artigianalità italiana e un’area dedicata ai designer emergenti.

Negli stessi giorni Mipel ospiterà 200 marchi di borse, piccola pelletteria e accessori con la stessa attenzione ai temi dell’impatto ambientale e della valorizzazione dei talenti. Ne è un esempio The Italian Startup Project, iniziativa realizzata con Maeci e Ice. Il calendario continua con The One Milano “special edition featured by Micam” – e la centesima edizione di Lineapelle che martedi 20 aprirà le porte a oltre 1.100 espositori da 40 Paesi, un numero crescente rispetto all’edizione di febbraio 2022. Dal 22 al 25 febbraio, invece, il Tortona Fashion District ospiterà – come da tradizione – White “Sign of the Times”.

Link Sorgente

Articoli correlati