Business

La famiglia Percassi riprende il controllo di Kiko al 100%


Pubblicato il



18 ott 2022

La famiglia Percassi si ricompra Kiko. Antonio Percassi, che aveva fondato la catena cosmetica nel 1997, ha infatti annunciato di aver siglato un accordo tramite la capogruppo Odissea S.r.l., azionista di riferimento di Kiko, per acquistare il 38% della società detenuto dal 2018 dal fondo di private equity Peninsula Capital. Il closing dell’operazione è previsto entro la fine del 2022.

Antonio Percassi – percassi.it

Presente oggi in 52 Paesi attraverso una rete di oltre 950 punti vendita, Kiko realizza un fatturato di circa 750 milioni di euro.
 
“Questa operazione è per noi motivo di grande soddisfazione ed orgoglio. Siamo molto legati a questo brand, che abbiamo visto nascere e crescere a ritmi impressionanti. Ringrazio Peninsula per l’importante contributo ed il supporto che ha saputo darci nell’espansione del brand a livello internazionale, facendo conoscere questa realtà italiana in tutto il mondo”, ha dichiarato Antonio Percassi. “Dati i buoni risultati con cui prevediamo di chiudere il 2022, ci auguriamo che continui nel suo percorso di crescita e consolidamento nel mondo iniziato 25 anni fa a Milano”.

Contestualmente alla notizia dell’acquisizione, Kiko Milano ha anche annunciato la nomina di Candice Llorens nel ruolo di Chief Marketing Officer, con l’obiettivo di potenziare l’immagine di Kiko come beauty brand a livello internazionale. La manager ha ricoperto diversi incarichi all’interno di l’Oreal dal 2007 al 2018, anno in cui è entrata in Yves Rocher come Global Chief Brand Officer e Membro del Executive Committee, coordinando la strategia di crescita globale, il piano di trasformazione del brand con un approccio multichannel e la ristrutturazione del modello organizzativo e dei processi interni.
 
Percassi è attiva nello sviluppo e nella gestione di reti commerciali in franchising per brand come Gucci, Armani Exchange, Saint Laurent, Nike, Victoria’s Secret, Bath&Body Works, ecc. Oltre a Kiko, l’azienda conta tra i marchi di proprietà dmail nella vendita al dettaglio e nell’e-commerce, Womo e Bullfrog nel settore della cosmetica, Atalanta in ambito sportivo, Da30Polenta nel food. Nel settore della ristorazione Percassi gestisce inoltre Starbucks e in partnership con il Gruppo Cremonini i brand Wagamama, Casa Maioli e Caio Antica Pinza Romana. Infine, la società opera anche in ambito real estate per la realizzazione di progetti immobiliari nel settore commerciale e direzionale.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati