Business

vendite in salita del 41% nei primi 9 mesi


Pubblicato il



26 ott 2022

L’e-tailer multimarca di moda e lusso Giglio.com ha annunciato per i primi 9 mesi dell’anno ricavi di vendita pari a 33,5 milioni di euro e un GMV (Gross Merchandise Value) di 37,5 milioni di euro, in salita rispettivamente del 39% e del 41% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 


Giglio.com: vendite in salita del 41% nei primi 9 mesi – giglio.com

Performance a doppia cifra anche nel terzo trimestre, che ha registrato ricavi di vendita pari a 11,3 milioni di euro (+32%) e un GMV di 12,9 milioni di euro (+35%).

Tra gli asset principali della strategia di crescita della società, l’internazionalizzazione: due terzi del GMV del terzo trimestre sono stati infatti realizzati all’estero, con prestazioni particolarmente soddisfacenti nelle aree MENA(+83%), Nord America (+58%) e APAC (+41%), dove in particolare il mercato cinese ha più che raddoppiato il proprio valore (+110%). 


Strategico anche il crescente focus su prodotti high end ed esclusivi e una sempre minore incidenza delle politiche di sconto, che hanno portato a un incremento del 7% nel valore medio dei prodotti venduti, rispetto allo stesso periodo del 2022. Inoltre, gli investimenti nelle strategie di CRM hanno determinato una crescita del 9% della spesa media per cliente nel corso del trimestre.

Infine, “Un ruolo importante hanno giocato anche gli investimenti nella piattaforma tecnologica di proprietà, che nel trimestre sono stati capitalizzati in importanti sviluppi volti a garantire una user experience best in class, che si riflette così in un tasso di conversione fortemente migliorato rispetto allo stesso periodo del 2021 (+9%) e un tasso di reso (11%) ben al di sotto dei benchmark di mercato”, spiega la società nel comunicato stampa diramato.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati