Business

Tous riorganizza la sua struttura e liquida le filiali di Francia, Regno Unito e Italia


Versione italiana di

Gianluca Bolelli

Pubblicato il



3 nov 2022

Il marchio catalano di gioielli e accessori Tous ha optato nella fase post-pandemia per ridurre il numero di mercati in cui disponeva di una presenza diretta. Ciò ha significato cessare di operare in tre pesi massimi dell’economia europea, Francia, Regno Unito e Italia. Ora, l’azienda spagnola prende un ulteriore provvedimento, liquidando le sue filiali in questi Paesi.

Tous

La ristrutturazione è iniziata alla fine del primo anno interamente caratterizzato nella pandemia, come spiegato dal quotidiano El Economista. Ma, nonostante il cambiamento di strategia in Francia, Regno Unito e Italia, i conti dell’azienda nel 2021 non hanno sofferto: Tous ha registrato un fatturato di 384 milioni di euro e un utile di 22,3 milioni, con i quali si è avvicinata ai dati pre-pandemia (il giro d’affari è stato solo del 2,8% inferiore al 2019).

Questo adeguamento operativo nei tre mercati europei ha risposto alla volontà di Tous di concentrare i propri sforzi sui territori che le consentissero di porre le basi per una crescita di lungo periodo. Allo stesso modo, l’azienda continua a vendere i suoi prodotti nei mercati francese, britannico e italiano attraverso i canali online e multimarca.

In linea con questo cambiamento, l’azienda di gioielleria guidata da Carlos Soler-Duffo ha ugualmente cessato di operare in modo diretto nel 2021 in Argentina, Romania e Bulgaria. Nel 2022 ha lasciato la Russia, ma non per una decisione strategica (quello russo era il quinto mercato per la società iberica), ma per l’invasione dell’Ucraina. Dopo aver annunciato la sua partenza dal Paese a luglio (aveva bloccato la distribuzione a marzo), Tous ha concordato con gli affiliati di trasferire i suoi 32 negozi. In Ucraina, invece, ha riaperto 6 dei 9 locali di cui dispone.

Guardando avanti a questa parte restante di 2022 e dopo aver presentato il nuovo logo e la corporate identity, elementi già inseriti nel flagship store di Madrid, Tous punta a raggiungere i 400 milioni di euro di fatturato.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati