Business

fatturato 2022 a +200%, ingresso in Francia e Germania e nuova sede a Roma


Pubblicato il



19 dic 2022

Eco Bio Boutique, nata come piccola erboristeria a Salerno e trasformata dal 2017 in un marchio beauty tech da Simone Spizzichino e Giacomo Imperiolini, si appresta a chiudere il 2022 con un fatturato di oltre 4 milioni di euro, in salita del 200% rispetto allo scorso anno.
 

ecobioboutique.it

La società, che per i suoi prodotti, utilizza ingredienti esclusivamente made in Italy, biologici, 100% naturali e dai packaging eco-sostenibili, ha venduto e consegnato negli ultimi 12 mesi 180mila prodotti in Italia. Quest’anno ha inoltre fatto il suo debutto retail in Spagna e Portogallo, totalizzando già 50mila clienti tra i due Paesi, mentre per il 2023 ha in programma il lancio del brand nel mercato tedesco e francese.
 
Anche il team è cresciuto, raddoppiando rispetto al 2021 e arrivando a un totale di 35 risorse. Attualmente, Eco Bio Boutique è alla ricerca di un fotografo professionistam che sarà inserito all’interno del reparto creativo e social e si occuperà della produzione di foto e video indirizzati alla comunicazione visiva aziendale, e di un social media manager che affiancherà il direttore marketing, occupandosi della creazione e programmazione del piano editoriale, sia italiano che estero.

Le nuove figure, così come tutto il team della società, lavoreranno nella nuova sede romana del brand, più grande di quella attuale, che sarà inaugurata a Roma entro la fine di gennaio.
 
“Le sfide future sono orientate verso lo sviluppo in ambito ricerca e innovazione per creare trattamenti sempre più performanti, che soddisfino sempre di più le esigenze dei nostri clienti, e verso la crescita aziendale per migliorare e acquisire sempre più skill, con l’intento di dar vita ad un ambiente di lavoro sempre più stimolante e formativo”, spiegano i due co-founder.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati