Business

la maggioranza passa a Permira


Pubblicato il



25 mag 2023

Gruppo Florence, il polo produttivo italiano del fashion luxury arrivato oggi ad aggregare 26 aziende, avrà presto un nuovo azionista di maggioranza.

Gruppo Florence: la maggioranza passa a Permira

 
La società di private equity Permira acquisirà infatti, attraverso i suoi fondi, una quota di maggioranza dagli attuali azionisti: VAM Investments, Fondo Italiano d’Investimento, Italmobiliare – che controllano il 65% della società – e i vari imprenditori delle aziende che fanno parte del gruppo (35%). Il perfezionamento dell’operazione, il cui ammontare non è stato rivelato, è soggetto alle consuete autorizzazioni regolamentari ed è previsto nel quarto trimestre del 2023.
 
Come spiega il comunicato stampa diramato, gli imprenditori, il management team e VAM Investments reinvestiranno una quota significativa in Gruppo Florence confermando il loro impegno nel progetto; inoltre, Fondo Italiano d’Investimento manterrà una quota di minoranza. Confermati i vertici del gruppo: Attila Kiss nel ruolo di Amministratore Delegato e Francesco Trapani in quello di Presidente.

L’operazione ha l’obiettivo di fornire al gruppo, che nel 2022 ha registrato un giro d’affari totale di oltre 600 milioni di euro e conta oltre 3.000 dipendenti, le risorse e le competenze operative per portare avanti la propria crescita, come spiega Attila Kiss: “Il nostro progetto industriale prevede importanti investimenti in formazione, in strumenti digitali innovativi e nella ricerca di processi produttivi sostenibili, affidati a un management qualificato nella progettazione e nell’implementazione di questi processi. Per realizzare le nostre ambizioni, è necessario riunire un numero significativo di aziende, facendo leva in particolare sulla loro tradizione manifatturiera e competenza”.
 
“Il forte interesse raccolto da molti imprenditori che hanno spontaneamente chiesto di unirsi a Gruppo Florence dimostra chiaramente come l’intuizione di favorire il processo di consolidamento della filiera del lusso Made in Italy sia stata una scelta vincente”, aggiunge Francesco Trapani, che oltre a essere Presidente del gruppo è anche Chairman di VAM Investments. “Siamo pronti a collaborare con il nuovo partner Permira per la seconda fase di crescita di Gruppo Florence”.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati