Business

Interparfums alza le previsioni di fatturato e margini per il 2021


Di

AFP

Versione italiana di

Laura Galbiati

Pubblicato il



9 dic 2021

Il gruppo francese Interparfums, specializzato nella creazione di profumi di prestigio, alza ancora una volta le sue previsioni di vendita per il 2021 e aumenta anche la stima sulla redditività, senza tuttavia rivedere al rialzo gli obiettivi per il 2022, a causa di una “mancanza di visibilità”.

il profumo Girl di Rochas – Interparfums

In salita anche la previsione di margine operativo per il 2021, che dovrebbe “raggiungere il 16%” invece del 15% circa, come annunciato a novembre, secondo un comunicato del gruppo.
 
“È vero che la nostra crescita è più sostenuta del previsto a fine 2021. Tuttavia, data l’attuale mancanza di visibilità manteniamo per il momento i nostri obiettivi 2022, costruiti sulla base di un budget di vendita di 565 milioni di euro”, ha dichiarato Philippe Benacin, Presidente e Amministratore Delegato del gruppo.

Interparfums prevede oggi un fatturato “che si avvicinerà ai 550 milioni di euro”, contro una precedente stima “tra i 520 ei 530 milioni di euro” annunciata a metà novembre. Nel 2021 il gruppo punta a un aumento “di quasi il 50% rispetto al 2020 e del 13-14% rispetto al 2019”.
 
Interparfums, che detiene le licenze dei profumi di Lanvin, Boucheron, Rochas, Montblanc e Jimmy Choo, aveva già rivisto al rialzo le sue previsioni tre volte nel corso di quest’anno.
 
Le vendite annuali dell’azienda hanno raggiunto i 484 milioni di euro nel 2019.

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.

Articolo preso da Fashio Network Italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *