Sfilate

Yezael torna a sfilare in Cina


Dopo aver aperto nel 2018 la Shanghai Fashion Week, Yezael torna per la terza volta a sfilare in Cina sotto l’invito del Governo. Il défilé, in scena nel distretto tessile di punta di Keqiao, vicino Shanghai, è stato ideato e seguito a distanza dal team del brand di Angelo Cruciani.

Un look uomo della collezione ‘Holiday on The Moon’

Dopo la stretta ai viaggi imposta dal covid, lo stilista porta il lusso del futuro sulla luna con ‘Holiday on The Moon’. Il viaggio sul satellite, fonte d’ispirazione di poeti e artisti e da qualche tempo nelle mire dei big del tech, diventa punto di partenza della nuova collezione di Yezael, composta da tessuti broccati di jaquard, laminati a specchio e chiffon tecnologici in fibra ottica. Un lusso aristocratico che si miscela ai colori di un nuovo paesaggio. I colori sono lievemente accennati nelle 100 sfumature di grigio proposte in passerella, al centro della quale giganteggiava una mega installazione dedicata al vestito di Cenerentola.

“La Luna è il simbolo del sogno, della poesia, il faro che illumina la notte, il ponte più vicino verso l’universo… ora che potremmo camminarci sopra, potremo sognare ancor di più e con nuovi orizzonti, il potere dell’immaginazione spinge l’umano a crescere e realizzare visioni spesso definite impossibili”, afferma Cruciani. “La Luna appartiene a noi tutti, come i sogni e la speranza. Voglio regalare alla Cina che ama così tanto viaggiare il sogno di una vacanza che di certo poi i nostri figli faranno. Non solo una sfilata ma soprattutto un viaggio verso il futuro, dove la moda è solo un pretesto per ricordarci che ovunque andremo siamo alla ricerca della bellezza e del nuovo”.

Un look donna della collezione‘Holiday on The Moon’

L’evento fuori calendario ha accompagnato l’apertura del nuovo temporary shop Yezael a Shanghai. Il marchio di abbigliamento uomo e donna fondato a Milano nel 2014 da Angelo Cruciani realizza il 90% del suo giro d’affari oltreconfine, con la Cina in testa. Al momento è presente in 15 Paesi, tra cui anche Usa e Russia.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source link

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *