Innovazione

Candiani Denim ufficializza il progetto Custom con quattro nuove aziende italiane

Pubblicato il



25 ott 2021

Candiani Denim prosegue il proprio percorso sulla circolarità del jeans dopo le aperture del Denim Store e del contenitore d’innovazione Candiani Vision. E lo fa inaugurando ufficialmente il terzo vertice di questo progetto: la micro-fabbrica Candiani Custom in Piazza Mentana 3 a Milano, già attiva, ma i cui contorni erano solo stati preannunciati lo scorso giugno da FashionNetwork.com.

Candiani Custom

L’azienda di jeans di Robecchetto con Induno (MI), fondata nel 1938, aveva infatti aperto il 14 giugno scorso in Porta Ticinese 22 a Milano uno spazio totalmente dedicato a sostenibilità e circolarità delle materie, chiamato Candiani Vision, concepito come luogo di divulgazione verticale sul denim sostenibile, nonché ambiente in cui presentare le sue nuove tecnologie ecologiche.
 
Nell’occasione, Alberto Candiani, Presidente di Candiani Denim, e Matteo Ward (CEO e co-fondatore del brand Wråd e già direttore artistico di “Give a Fokus”, l’hub sostenibile del salone di moda di ricerca White), che aveva collaborato alla comunicazione del progetto, avevano anche anticipato le caratteristiche del nuovo spazio Candiani Custom, vera e propria micro-fabbrica cittadina di produzione di jeans su misura sita a fianco del negozio Candiani Denim Store, allo stesso indirizzo di Piazza Mentana, a pochi passi da Porta Ticinese.

Candiani Custom

Personalizzazione, trasparenza, sostenibilità, tecnologia e Made in Italy sono i pilastri sui quali è basato Candiani Custom, pensato per essere una micro-factory in grado di confezionare il primo jeans al mondo su misura 100% biodegradabile e compostabile. I jeans vengono trattati e lavati in loco da maestranze artigiane e utilizzano le tele denim più sostenibili di Candiani, a partire dal tessuto bio stretch Coreva, e la più avanzata tecnologia, in un esempio di economia circolare e totale tracciabilità di filiera.

Il progetto coinvolge diverse imprese italiane, che sono aumentate rispetto a quelle anticipate a giugno: a Tonello, Sip Italy, MIC, Okinawa, Cadica e Nearchimica, si sono aggiunte FK Group, Cervo Tessile, Riri – Cobrax e Rotondi. Grazie alle loro avanzate tecnologie, alcune sviluppate in esclusiva per Candiani Custom, si realizza un progetto di reshoring del jeans che riunisce tutti gli step di filiera sotto un unico tetto, in centro a Milano.

Candiani Custom

Lo spazio di Candiani Custom rivisita un interno milanese degli anni ’60, e presenta una zona showroom dedicata alla scelta degli ingredienti della personalizzazione e alla parte produttiva.
 
Candiani Denim possiede anche un Development Center a Los Angeles. Nel suo Candiani Denim Store vengono inoltre proposte diverse capsule collection esclusive concepite insieme a jeanswear brand internazionali e di ricerca.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Source by [author_name]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *